Sanguinella

pubblicato in: Alberi e Arbusti | 0

Sanguinella, Cornus sanguinea L.

Fam. Cornaceae

Diffusione: Originario dell’Europa e Asia (occidentale).

Dimensione e Portamento: Pianta a portamento quasi esclusivamente arbustivo-cespuglioso con chioma larga ed espansa fin dalla base, molto irregolare. Raggiunge altezze di 2-5 metri.

Tronco e Corteccia: Frusto eretto, spesso sinuoso, diviso e ramificato fin dalla base con rami ad andamento irregolare spesso cadenti verso il basso. Scorza bruno-grigiastra, con sfumature ocracee e rugosa nei rami più vecchi, mentre i giovani rami sono tipicamente rossastri e lucidi.

Foglie, Gemme e Rametti: Foglia caduca, semplice, con lamina di forma ovoidale o ovato-ellittica, apice acuminato, pronunciato e acuto con margine intero e ondulato. Foglie lunghe 5-8cm, picciolate, inserite in modo opposto; di colore verdastro (rossastro in autunno) con 3-5 paia di nervature molto pronunciate (leggermente pelose sulla pagina inferiore). Giovani rametti rossastri e leggermente angolati.

Strutture riproduttive: Pianta a fiori ermafroditi riuniti in infiorescenze ad ombrello o corimbo di colore bianco. I singoli fiori hanno 4 petali, quasi perpendicolari all’asse, di forma lanceolata; le strutture riproduttive sono sfumate di giallo. Fioritura tra maggio e giugno. Frutti, drupe nerastre o violacee, lucide riunite in compatte infruttescenze terminali.

Caratteristiche: Pianta spontanea e molto comune nelle siepi di pianura e nelle campagne, lungo corsi d’acqua o ai margini di boschi di latifoglie. Predilige terreni calcarei argillosi, esposizioni a pieno sole o mezz’ombra; abbastanza resistente al freddo. Pianta rivalutata perché importante per la creazione di zone rifugio. Le foglie in alcuni casi possono provocare irritazioni cutanee. Frutti, dal sapore sgradevole e non commestibile; mentre l’olio ricavato dal seme era impiegato come combustibile nelle lampade, per tingere di grigio o azzurro le pelli e per fabbricare il sapone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *