Picchio verde

pubblicato in: Fauna, Uccelli | 0

Lungo fino a 30 centimetri, questo volatile si riconosce per la colorazione verde scuro del dorso, mentre l’apice del capo è di colore rosso. Tipica è anche la rigida coda, con la sua forma a cuneo che gli permette di appoggiarsi al tronco durante la percussione. Frequenta di preferenza boschi maturi, soprattutto di latifoglie, prediligendo gli alberi morti ricchi di cavità utili al riparo e alla ricerca di insetti e larve, ma non è insolito individuarlo a caccia anche sul terreno. Ben diffuso in Italia, mostra una spiccata fedeltà al sito riproduttivo. Vederlo è considerato un buon auspicio. Sentiamo il verso del picchio verde.

Ascolta l’audio guida: 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *